Messina: PLG: “Giovani Diritti al Futuro!”

Pubblicato il da ass. Il Patio

341227_319577374729603_100000320295640_1113244_237919695_o-.jpg

 

Si è concluso dopo due anni di intenso lavoro, il progetto sperimentale denominato “Piano Locale Giovani” PLG e che ha visto coinvolti più di mille ragazzi sotto i 35 anni impegnati in attività distinte per aree tematiche quali: Sociale, Turismo, Promozione Ambientale, Creatività e Sport. Il PLG, promosso dal Ministero delle Politiche giovanili, in collaborazione con l’Associazione Nazionale Comuni Italiani e la Rete ITER, è stato realizzato grazie all’impegno profuso nel settore, dall’Assessore alle Politiche Sociali, Dario Caroniti, che ha coordinato il progetto avvalendosi della collaborazione di Giacomo Leotta, dirigente comunale e degli esperti del sindaco Buzzanca, Francesco Rella, Flavio Corpina e Carmelo Lembo. L’obiettivo del progetto, secondo quanto sostenuto dall’Assessore Dario Caroniti, è stato quello di negoziare tra le politiche pubbliche giovanili e la promozione della territorialità allo scopo di interpretare i bisogni attraverso la costruzione dei rapporti con i cittadini tramite gruppi sociali e soggetti istituzionali quali l’Università. A conclusione del progetto, nelle giornate del 27 e 28 dicembre scorsi, presso il Palacultura, è stato organizzato un evento finale, avente come tema: “Giovani: Diritti al Futuro!” che ha previsto, alla presenza dell’on. Vincenzo Garofalo e degli assessori comunali, Dario Caroniti e Gianfranco Scoglio, l’inaugurazione della mostra dei disegni architettonici dal titolo “Messina Domani”, con la partecipazione di giovani architetti di Messina e l’esposizione del plastico su Messina pre-terremoto con il particolare della Palazzata, realizzato dall’Associazione Arknoah; l’inaugurazione di “Salotto Creativo” dove, negli ampi locali del Palacultura, sono state realizzate delle estemporanee d’arte ed artigianato; la rappresentazione dal titolo “Il Respiro di Morgana”, performance artistica che ha unito pittura, scultura, fotografia, dizione, teatro e danza e, come da programma, due convegni il primo dal titolo “La prevenzione del dissesto idrogeologico” a cura della Soc. Coop. A.P.O.M. a.r.l. in cui è stato evidenziato l’impegno dei ragazzi che hanno piantumato migliaia di alberi e recuperato muretti a secco, franati durante l’alluvione del 2009 che portò tristemente Giampilieri tra le prime pagine della cronaca locale e nazionale per le vittime che si sono registrate in seguito all’alluvione ed il secondo convegno dal titolo “Giovani: Diritti al Futuro” a cura delle Associazione Anymore Onlus, Arknoah, Atreju e Anymore, che ha previsto, tra gli altri, la presenza del Prof. Michele Limosani, ordinario di Politica Economica dell’Università degli Studi di Messina il quale ha evidenziato gli aspetti della crisi nazionale che riflettono pesantemente tutte le realtà cittadine, compresa Messina ed evidenziando, altresì, che solo la formazione può dare oggi ai giovani la possibilità d’inserimento nel mercato del lavoro. Nel corso del convegno, infine, sono stati illustrati dai borsisti un video che rappresenta i luoghi più belli di Messina e delle brochure, tradotte in diverse lingue straniere. Entrambi i lavori, tramite l’amministrazione comunale, saranno messi a disposizione dei turisti. Nell’ambito del “PLG Contest Music” l’evento al Palacultura, alla quale la cittadina ha partecipato attivamente, si è concluso con l’esibizione di alcuni gruppi musicali.

 

Domenica Furnari

Con tag cultura

Per essere informato degli ultimi articoli, iscriviti:

Commenta il post